You are here
Home » Blog » Come vedere iptv su android

Come vedere iptv su android

come vedere iptv su android

Siete pronti a rendere il vostro dispositivo Android perfetto sotto ogni punto di vista? Vuoi scoprire come vedere iptv su android? Allora non dovrete fare altro che procedere con la configurazione dello stesso con IPTV, in maniera tale che possiate portare al termine la procedura in modo semplice ed immediato.

Come vedere iptv su android

Abilitare il dispositivo ai file esterni

Per poter vedere IPTV su Android non dovete fare altro che effettuare dei piccoli e semplici passaggi che vi permetteranno di portare al termine questa particolare procedura. La prima fase consiste semplicemente dell’abilitare il dispositivo Android all’apertura dei file scaricati manualmente da sorgenti sconosciute. Attenzione: il file che andrete a scaricare è sicuro e per sorgenti esterne si intende semplicemente un file che proviene da un sito web e non dallo store stesso. Pertanto non rovinerete il vostro dispositivo con virus ed altri elementi poco consoni alla situazione.

Detto questo, per effettuare una semplice configurazione non dovrete fare altro se non recarvi sulle impostazioni del sistema e sulla voce relative alle applicazioni. In essa troverete un quadretto dove vi viene chiesto di abilitare l’apertura dei file che vengono scaricati da fonti sconosciute. Per poter vedere IPTV sul vostro dispositivo mobile non dovrete fare altro se non abilitare quella semplice spunta in modo tale che la procedura possa essere portata al termine in modo corretto.

Scaricare il file per IPTV

A questo punto non dovrete fare altro che procedere con un secondo passaggio che vi consente di vedere IPTV su Android. Questo consiste semplicemente nell’effettuare il download del file che troverete alla pagina online http://siptv.eu/howto/android. La procedura di download potrà essere effettuata direttamente dal vostro dispositivo mobile. Grazie a tale scelta eviterete di dover collegare poi il dispositivo mobile al computer ed effettuare il trasferimento del file in modo manuale.

In questo modo potrete risparmiare del tempo prezioso.

Una volta che il file viene scaricato non dovrete fare altro che avviarlo per la prima volta, in modo tale che possiate evitare che il vostro dispositivo possa impiegare troppo tempo quando inserirete la lista dei canali. Se questa operazione viene svolta su un televisore o altri dispositivi diversi da tablet e smartphone, potrete anche optare per un TV Box Android che vi permette di effettuare la medesima procedura senza alcun tipo di intoppo.

La configurazione finale di IPTV su Android

Se siete pronti a vedere il vostro programma televisivo sfruttando il vostro dispositivo Android non dovrete fare altro che avviare il programma e scaricare le diverse liste di canali che potrete trovare nello stesso oppure direttamente sul web. Per portare al termine questa procedura non dovrete fare altro che cercare online le diverse tipologie di liste, optando ovviamente per un portale che vi offra solo ed esclusivamente delle liste che sono sicure sotto ogni punto di vista. Successivamente dovete segnare il codice MAC da importare sul vostro programma IPTv su Android.

Per effettuare tale operazione non dovrete fare altro che inserire la lista sul sito web http://siptv.eu/mylist/ che vi consentirà di avere una lista completamente aggiornata ed allo stesso tempo di reperire dei dati tecnici che vi consentiranno di poter vedere i canali IPTV senza alcuna perdita di tempo.

Pertanto, procedendo con questa particolare operazione finale, avrete la certezza del fatto che il vostro dispositivo Android sia tramutato in un vero e proprio televisore, senza alcuna perdita di tempo e soprattutto senza che lo stesso abbia subito particolari danni e possa quindi essere poco funzionale.

Lascia un commento

Top